Archivio Tag: Ambiente

La (in) cultura contemporanea – Il disastro della piattaforma BP Deepwater Horizon e i 20 miliardi di multe e risarcimenti

bp deepwater

di Mario Giardini Nel 1820, si stima che solo il 18% della popolazione mondiale al di sopra dei quindici anni ricevesse un’istruzione regolare. Nel 1900, la percentuale era salita al 34%, nel 2000 quasi l’80% e nel 2010 l’82%. Poiché il mondo diventa ogni giorno più ignorante, sembra che l’andare a scuola sia controproducente. Si …

Continua a leggere »

Permalink link a questo articolo: http://nullius.myblog.it/2016/04/05/la-in-cultura-contemporanea-il-disastro-della-piattaforma-bp-deepwater-horizon-e-i-20-miliardi-di-multa/

Malaria e bando del DDT – 8 – Muoiano i bambini, sì, a decine di milioni, ma non i topi.

malaria

di Mario Giardini Nel corso degli anni molte e fondate critiche sono state fatte non solo a Silent Spring, ma alla decisione di mettere al bando il DDT.  Abbiamo visto le conclusioni di Sweeney durante gli Hearings dell’EPA nel 1972. Gordon Edwards, entomologo della Wyoming University, vent’anni dopo scrisse un lungo articolo per contestare molte delle …

Continua a leggere »

Permalink link a questo articolo: http://nullius.myblog.it/2016/04/01/malaria-e-bando-del-ddt-8-muoiano-i-bambini-si-a-decine-di-milioni-ma-non-i-topi/

Malaria e bando del DDT – 3 – Breve storia del DDT e del suo uso

DDT

di Mario Giardini Othmar Zeidler fu un chimico tedesco geniale e mattoide. Mise a punto centinaia di composti chimici senza mai curarsi di scrivere cosa farne. E forse senza neanche tentare di capire cosa farne. Nel 1874 produsse quello che chiamò dicloro-difenile-tricloroetano. Sessantacinque anni dopo, un altro chimico, lo svizzero Paul Muller, era alla ricerca …

Continua a leggere »

Permalink link a questo articolo: http://nullius.myblog.it/2016/03/24/malaria-e-bando-del-ddt-3-breve-storia-del-ddt-e-del-suo-uso/

Fuffasofia contemporanea: La decrescita felice, le risorse limitate e la tecnologia

Decrescita felice

di Mario Giardini Latouche, Pollan, Turner & Co sono ben noti sacerdoti della religione detta “decrescita felice”. Fra le altre, insegnano due “verità” apparentemente incontestabili. Ormai diventate un mantra dal messianismo ambientale nostro contemporaneo. La prima: ”siamo in troppi, per sfamarci noi uccidiamo il pianeta e noi stessi, perché il cibo che mangiamo è un …

Continua a leggere »

Permalink link a questo articolo: http://nullius.myblog.it/2016/03/12/fuffasofia-contemporanea-la-decrescita-felice-le-risorse-limitate-e-la-tecnologia/